Home Incoming La Regione Emilia Romagna Faenza

Faenza

Faenza, di origine romana, è una splendida città d'arte la cui fama brillava nel periodo rinascimentale per la produzione di oggetti in ceramica, di squisita fattura, esportati in molti Paesi europei. Il toponimo stesso è diventato sinonimo di ceramica (maiolica) in molte lingue, tra cui il francese (faïance) e l'inglese (faience). La città fiorì notevolmente, a partire dalla seconda metà del I secolo d. C., per la sua vocazione agricola e lo sviluppo di attività industriali quali la produzione di oggetti d'uso in ceramica, laterizi, e tessili in lino.

Palazzi, piazze porticati e una Cattedrale di pure forme toscane.
Le presenze architettoniche più insigni di Faenza sono concentrate nelle due piazze principali contigue: Piazza del Popolo, delimitata da due scenografiche ali porticate a doppio ordine, e Piazza della Libertà. Piazza del popolo accoglie il Palazzo del Podestà e del Municipio, entrambi di origine medievale. Il primo fu largamente restaurato agli inizi del Novecento, il secondo - radicalmente trasformato nel Settecento , fu Palazzo del Capitano del Popolo, e poi residenza della signoria manfrediana. Lungo il lato orientale di Piazza della Libertà si erge la splendida Cattedrale, una delle più alte espressioni dell'arte rinascimentale in Romagna, di chiara influenza toscana.

Linguaggio
Calendario Eventi Marisol
<<  Dic 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
Libia color Ghajarian 1 dia 98.JPG